Peccati e peccatori

Autori

  • Paola Vecchi Galli Università di Bologna

Abstract

Il tema del peccato è tanto diffuso nell’opera volgare e latina di Petrarca da rendere necessario un energico taglio interpretativo, una qualunque delimitazione di campo. Proprio questa ampiezza è però il segno di un eclettismo che mette a confronto linguaggi e specialismi diversi, a volte implicati fra loro sino alla reciproca indistinzione. Quanto segue è un primo percorso fra i peccati di Petrarca, con soste che testimoniano livelli diversi di esercizio delle parole del peccato: un primo livello, interdiscorsivo, di appropriazione terminologica all’interno di un orizzonte, quello lirico del Canzoniere, che lascia affiorare il tema della colpa correlandolo alla fabula dell’amore; e un secondo livello, di sviluppo di campi semantici legati al tema del peccato, sullo sfondo delle opere latine.

Parole chiave

Petrarca, Canzoniere, peccato, passioni, remedium

Biografia autore

Paola Vecchi Galli, Università di Bologna

Paola Vecchi Galli è professoressa ordinaria di filologia italiana presso l’Università di Bologna.

Pubblicato

03-11-2002

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili.