Sanguineti, Don Chisciotte, il viaggio e alcune occasioni spagnole

Franco Vazzoler

Abstract

Questo «omaggio» al poeta recentemente scomparso (uno dei maggiori intellettuali italiani del Novecento) prende spunto dalla pubblicazione in Varie ed eventuali (l’ultima raccolta poetica) dei Frammenti da «Invenzione di Don Chisciotte» (un testo del 1949), dove il personaggio cervantino è proposto come «viaggiatore sensibile». Si propone una lettura delle «poesie di viaggio» di Sanguineti ispirate a luoghi spagnoli e catalani. Partendo dalla poetica del «piccolo fatto vero», vi è sviluppata la dimensione-tema della «bilocazione» (come la chiamerà in Cose 63), che si rivela, nei poli dello sdoppiamento e dell’assenza, come uno dei nodi fondamentali che l’esperienza poetica del viaggio mette in evidenza.

Keyword

Sanguineti; Poesia; Viaggio; Sdoppiamento; Assenza

Full Text

PDF

Metriche dell'articolo

Caricamento metriche ...

Metrics powered by PLOS ALM
Copyright (c) 2011 Franco Vazzoler