Oggetti ordinari e straordinari. Nuovi documenti sulla produzione di argenti nella Napoli del secondo Seicento

Roberto Carmine Leardi

Resum

L’obiettivo di questo contributo è offrire una panoramica sulla produzione di oggetti d’argento nella Napoli del secondo cinquantennio del XVII secolo, attraverso nuovi documenti estratti dall’Archivio Storico del Banco di Napoli-Fondazione, appartenenti agli antichi banchi pubblici della capitale vicereale. Lo spoglio delle scritture contabili ha permesso di indagare le diverse tipologie, funzioni e destinazioni di questi prodotti, conosciuti unicamente in sede archivistica, e di evidenziare, dentro una cornice storico-sociale, il ruolo svolto dalla committenza. È emersa, pertanto, una netta prevalenza di manufatti religiosi, destinati all’arredo mobile e inamovibile di edifici di culto, rispetto alla suppellettile laica finalizzata alla magnificenza privata.

Paraules clau

argenti; Napoli; Seicento; mecenatismo; Aniello Treglia; Gennaro Monte; Leonardo De Franco; Giovan Domenico Vinaccia

Text complet:

PDF (Italiano)

Mètriques darticles

Carregant mètriques ...

Metrics powered by PLOS ALM
Copyright (c) 2019 Roberto Carmine Leardi
Llicència de Creative Commons
Aquesta obra està subjecta a una llicència de Reconeixement 4.0 Internacional de Creative Commons