Dante e l'Arte https://revistes.uab.cat/dea La rivista <em>Dante e l’Arte</em> ha come obiettivo mettere in luce e studiare la centralità di Dante nella creazione artistica a lui contemporanea e dei secoli successivi, fino ad oggi. La struttura ordinaria della rivista è in due parti: nella prima ci si occupa esclusivamente di Arte in tutte le sue declinazioni (iconografia, teatro, musica, ecc.) all'interno dell’opera dantesca; nella seconda della sua ricezione nell’Arte (teatro, arti visive, musica, letteratura, ecc.) dal ‘300 in poi. Inoltre si aggiungono una sezione di note relative a pubblicazioni o iniziative legate ai campi tematici d'interesse e un’altra dedicata alle recensioni delle pubblicazioni recenti. <br />Le illustrazioni delle intestazioni sono di <a href="http://www.udg.edu/tabid/22352/language/ca-ES/default.aspx" target="_blank">Narcís Comadira</a>. Universitat Autònoma de Barcelona it-IT Dante e l'Arte 2385-7269 Gli autori i cui contributi vengono pubblicati dalla rivista sono d'accordo per quanto riguarda i seguenti termini:<br /><ol type="a"><li>Gli autori conservano i diritti di autore </li><li>I testi pubblicati nella rivista sono sottoposti, se non indicato diversamente, alla licenza di <a href="https://creativecommons.org/licenses/by/4.0/">Riconoscimento 4.0</a> Internazionale di Creative Commons. Possono essere copiati, distribuiti e comunicati pubblicamente, nonché adoperati in altre opere, purché ne vengano riconosciuti i crediti (autore, nome rivista, istituzione editrice) nei modi specificati dagli autori o dalla rivista. La licenza completa è consultabile nel sito <a href="https://creativecommons.org/licenses/by/4.0/">https://creativecommons.org/licenses/by/4.0/</a>. </li><li>Gli autori sono autorizzati a prendere ulteriori accordi indipendenti per la distribuzione non-esclusiva della versione pubblicata nella rivista (come ad esempio in un repositorio istituzionale o in un libro), purché se ne riconosca l'originale pubblicazione nella rivista. </li><li>Gli autori sono incoraggiati a pubblicare l'opera online (in repositori istituzionali o nel proprio sito web, per esempio) prima e dopo il processo di pubblicazione, con lo scopo di ottenere scambi produttivi e aumentare il numero di citazioni dell'opera (vedasi <a href="http://opcit.eprints.org/oacitation-biblio.html">The Effect of Open Access</a>).</li></ol> «O tu che leggi, udirai nuovo ludo» (Inf. XXII, 118) https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-pizzimento <p>Questo articolo analizza, attraverso il filtro dei Performance Studies teorizzati da Richard Schechner, le modalità in cui le categorie di spettacolarità e teatralità emergono dal testo della Divina Commedia. Oggetto specifico dell’analisi è la sequenza dei canti XXI-XXIII dell’<em>Inferno</em>, contrassegnata da un carattere drammatico autonomo, in cui va in scena quella che è stata variamente definita una “farsa”, una “rapsodia” o una “commedia” dei diavoli, protagonisti assoluti dell’episodio. Saranno studiati, perciò, i rapporti tra il “microtesto” dei canti XXI-XXIII con il “macrotesto” della <em>Commedia</em>, gli aspetti teatrali e spettacolari dell’episodio e le fonti a cui il Poeta ha guardato per realizzarlo.</p> Paolo Pizzimento Copyright (c) 2022 Paolo Pizzimento https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 11 28 10.5565/rev/dea.161 Lacrime di sangue, lacrime di vetro: il dramma e l’immaginativa del corpo nell’Inferno di Dante https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-de-andrade <p>L’articolo propone una riflessione sui principi del dramma e dell’immaginativa del corpo nell’<em>Inferno</em> di Dante Alighieri. Sulla scia dei <em>Nove saggi danteschi </em>(1982) di Jorge Luis Borges e delle teorie del performativo di Paul Zumthor l’autore propone un’analisi sulla composizione dell’azione drammatica e del gesto corporeo particolarmente nei canti quinto e trentatreesimo. I movimenti conflittuali, i dispositivi d’assemblaggio e i modi d’articolazione dell’intreccio narrativo sono analizzati all’interno dei quattro livelli performativi definiti dall’autore: lo spazio vibratile-attuante, l’impianto allegorico­, le dinamiche interiori e gli annodamenti di vita presenti nella fenomenologia degli incontri tra i personaggi e il poeta-peregrino.</p> Milton De Andrade Copyright (c) 2022 Milton De Andrade https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 29 40 10.5565/rev/dea.168 Dante “improvvisato” fra XVIII e XIX secolo: prassi esecutive e influenze culturali in evoluzione https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-simone <p>L’articolo esamina i profili artistici e le prassi esecutive di alcuni tra i maggiori esponenti sette e ottocenteschi della poesia estemporanea di derivazione arcadica per indagare il loro contributo alla plurisecolare trasmissione orale della maggiore opera dell’Alighieri. Infatti, la fortuna della <em>Commedia</em> tra XVIII e XIX secolo, oltre ai canali filologico-letterari più ufficiali, passa anche per ambienti culturali al confine fra oralità e scrittura abitati da un pubblico educato alla fruizione di contenuti “alti” grazie alla mediazione di esperti dell’espressione di getto e della combinazione tra parola cantata e recitata, mimica e accompagnamento musicale. L’intreccio tra l’espressività intrinseca del testo e la capacità comunicativa di questi abili dicitori dell’ottava rima rinnovò la diffusione dei soggetti danteschi più emblematici nel passaggio dall’antico regime alla modernità.</p> Andrea Simone Copyright (c) 2022 Andrea Simone https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 41 50 10.5565/rev/dea.160 Quando Carmelo Bene apparve alla Madonna Dante e il phantasma https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-marino <p>Il contributo analizza la <em>Lectura Dantis</em> di Carmelo Bene dalla Torre degli Asinelli di Bologna la sera del 31 luglio 1981, orazione civile in occasione del primo anniversario della strage alla stazione della città emiliana. Ricorda come questo evento, accompagnato da discussioni e polemiche, fu il primo esempio di traduzione spettacolare di pagine del Poeta e rappresentò la svolta di Bene verso la “phoné” e la “macchina attoriale”, in una negazione sempre più radicale dello spettacolo come flusso di immagini e come rappresentazione, verso la parola “in-canto”, phantasma capace di parlare da un “dentro” a un altro “dentro”, col supporto di raffinati e imponenti apparati elettronici.</p> Massimo Marino Copyright (c) 2022 Massimo Marino https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 59 74 10.5565/rev/dea.164 «A li occhi miei ricominciò diletto». Il Purgatorio di Dante nella regia di Federico Tiezzi (2021) https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-megale <p>Il saggio ricostruisce la regia di Federico Tiezzi per il secondo allestimento (2021) de Il <em>Purgatorio</em>. La notte lava la mente, su drammaturgia di Mario Luzi. L’analisi dello spettacolo, immerso nella straniante condizione dell’attesa e in una particolare dulcedo atmosferica e psicologica, offre l’occasione per esaminare la scrittura scenica del regista toscano e per ingrandire il lavoro d’attore di Sandro Lombardi, fondato in modo speciale sull’universo poetico di Dante.</p> Teresa Megale Copyright (c) 2022 Teresa Megale https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 75 86 10.5565/rev/dea.181 Dante Alighieri no teatro em Portugal: algumas notas sobre uma nova fortuna https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-andrade <p>A <em>Commedia</em> de Dante Alighieri desde cedo foi objeto de leituras públicas, que acabaram por se ramificar em leituras com algum grau de encenação. A par destas, a Vida e a obra do vate florentino foram também a base para adaptações teatrais, que se tornaram um fenómeno não só em Itália como internacionalmente. A presença de Dante no teatro em Portugal, tal como a sua receção neste país, permanece um assunto ainda modestamente estudado. Sobre este tema é conhecido o poema dramático de Teófilo Braga <em>Frei Gil de Santarém – Lenda faustina da Primeira Renascença </em>(1905), no qual Dante é uma das personagens. A este junta-se a trilogia levada a cena pelo grupo teatral O Bando: <em>Inferno – A Divina Comédia </em>(2017), <em>Purgatório – A Divina Comédia</em> (2019), <em>Paraíso</em> (2022), que poderão ser um sinal de uma nova fortuna da presença de Dante em Portugal.</p> Ana Beatriz Andrade Copyright (c) 2022 Ana Beatriz Andrade https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 87 96 10.5565/rev/dea.163 Che cos'è l'inferno? https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-rosales <p>Attraverso la rassegna di quattro esperienze teatrali contemporanee latinoamericane tratte dalla <em>Divina Commedia</em> di Dante Alighieri: le opere drammatiche <em>El infierno</em>, di Vicente Leñero (Messico, 1989), e <em>Una pasión sudamerican</em><em>a</em>, di Ricardo Monti (Argentina, 1989); gli allestimenti <em>Infierno</em> (1997), <em>Purgatorio</em> (1998) e <em>Paraíso</em> (1999), di Cheté Cavagliatto (Córdoba, Argentina), e l'intervento <em>Maqueta para el Dante</em>, di José Alejandro Restrepo (Bogotá, Colombia, 2014), riflette sul cammino in cui le riscritture sono effettuate in modo territorializzato, cioè da un contesto specifico, e il testo-fonte dantesco funziona come generatore di immagini, intertesti e denotazioni.</p> David Osvaldo Eudave Rosales Copyright (c) 2022 David Osvaldo Eudave Rosales https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 97 114 10.5565/rev/dea.173 Riscritture sceniche della Divina Commedia in chiave argentina https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-lopez <p>In questo contributo vengono analizzate tre appropriazioni della Commedia in cui si osservano diversi procedimenti di riscrittura teatrale. In quanto forma canonica di intertestualità, la riscrittura può operare nella forma più sottile di allusione, citazione, condensazione o persino organizzazione strutturale. Le opere selezionate -che includono queste possibilità- sono <em>Una pasión latinoamericana</em> (1989) di Ricardo Monti, <em>Lo que me cuesta el amor de Laura</em> (1998) di Alejandro Dolina e <em>La divina Comedia, </em><em>de F </em><em>a B</em> (2022) di Andrés Gerszenzon.</p> Liliana López Copyright (c) 2022 Liliana López https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 115 128 10.5565/rev/dea.169 Commedia, mini-musical e flussi mediali: L’Inferno in sei minuti degli Oblivion https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-bertoloni <p>In questo saggio si metteranno in mostra, attraverso una prospettiva mediologica e intersemiotica, i meccanismi testuali, intertestuali e performativi con cui il gruppo teatrale-musicale italiano <em>Oblivion</em> ha ri-mediato la prima cantica della Commedia dantesca in un prodotto audiovisivo e performativo ibrido – un mini-musical dal titolo <em>L’Inferno in sei minuti</em> –, che affonda le radici in più immaginari, da quello letterario fino al paesaggio intermediale alimentato dalla <em>popular music</em> italiana. Tale occasione permette anche di riflettere – più in generale – sulle modalità con cui un’opera letteraria ben impressa nell’immaginario nazionale può essere ri-mediata nel contesto postmediale, consentendo nello stesso tempo una riflessione sugli approcci mainstream alla conoscenza di Dante, la quale risulta fortemente vincolata al canone scolastico, come si può notare analizzando i prodotti realizzati dagli Oblivion legati alle opere letterarie.</p> Luca Bertoloni Copyright (c) 2022 Luca Bertoloni https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 131 148 10.5565/rev/dea.172 Paradiso. Regia, coreografia e spazio di Virgilio Sieni https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-liberto-2 Antonia Liberto Copyright (c) 2022 Antonia Liberto https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 233 238 10.5565/rev/dea.175 Paradiso. Spettacolo di danza del gruppo nanou https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-donati Lorenzo Donati Copyright (c) 2022 Lorenzo Donati https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 239 242 10.5565/rev/dea.180 La ricezione della Commedia dai manoscritti ai media. Mostra a cura di R. Antonelli, E. Antetomaso, M. Guardo, S. De Santis, L. Serianni. https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-mainini Lorenzo Mainini Copyright (c) 2022 Lorenzo Mainini https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 243 248 10.5565/rev/dea.178 "A riveder la china". Dante nei fumetti (e vignette) italiani dal XIX al XXI secolo. A cura di L. Canova, L. Lombardo, P. Rigo https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-leonardi Francesca Leonardi Copyright (c) 2022 Francesca Leonardi https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 249 252 10.5565/rev/dea.171 Un punto di vista "altro" sulla Divina Commedia https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-giagnoni Lucilla Giagnoni Copyright (c) 2022 Lucilla Giagnoni https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 151 154 10.5565/rev/dea.199 Risonanze dagli inferi https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-belli Matteo Belli Copyright (c) 2022 Matteo Belli https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 155 164 10.5565/rev/dea.177 Come tutti sanno. La Lectura Dantis di Sermonti alla radio https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-pavolini Lorenzo Pavolini Copyright (c) 2022 Lorenzo Pavolini https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 165 170 10.5565/rev/dea.186 Palcoscenici danteschi. Dialogo sulla Divina Commedia a teatro (1989-1991) https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-megale-2 Teresa Megale Copyright (c) 2022 Teresa Megale https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 171 188 10.5565/rev/dea.182 La Divina Commedia della Socìetas Raffaello Sanzio https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-audino Antonio Audino Copyright (c) 2022 Antonio Audino https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 189 198 10.5565/rev/dea.191 La Divina Commedia: intreccio di poesia, etica e politica. Intervista a Ermanna Montanari e Marco Martinelli, drammaturghi e registi del Teatro delle Albe https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-palmeri Daniela Palmeri Copyright (c) 2022 Daniela Palmeri https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 199 212 10.5565/rev/dea.183 Viaggio agli inferi per lo spettatore. https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-liberto Antonia Liberto Copyright (c) 2022 Antonia Liberto https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 213 218 10.5565/rev/dea.176 Intervista a Jean-Paul Aureglia https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-monticelli Raphel Monticelli Copyright (c) 2022 Raphel Monticelli https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 219 230 10.5565/rev/dea.179 Presentazione https://revistes.uab.cat/dea/article/view/v9-megale-3 Teresa Megale Daniela Palmeri Copyright (c) 2022 Teresa Megale https://creativecommons.org/licenses/by/4.0 2022-12-22 2022-12-22 9 10.5565/rev/dea.198