The fantastic matter: The Raffaello Sanzio Theatre

Mariastella Cassella

Abstract

The Socìetas Raffaello Sanzio represents one of the most innovative example of the New Italian Theatre. The group has pursued a sophisticated experimentation in performances that have moved in many directions, like a “resetting” of the dramatic text or its problematic recovery, or a new use of body and space to outline a different conception of the relationship between the performer and audience. Our intention is to identify possible occurrences of the fantastic in the group’s praxis, structuring a purely theatrical discourse focused on the use of bodies and animals on stage and examining through several examples how both can work in a fantastic mode.

 

Keywords

Scrittura scenica, Postorganico, Attore, Corpo, Animale in scena.

Full Text:

PDF (Italiano)

References

ALFANO-MIGLIETTI, Francesca (1997): Identità mutanti. Dalla piega alla piaga: esseri delle contaminazioni contemporanee, Costa & Nolan, Genova.

ALBERTAZZI, Silvia (1993): Il punto sulla letteratura fantastica, Laterza, Bari-Roma.

CAILLOIS, Roger (2004): Nel cuore del fantastico, Abscondita, Milano.

CALVINO, Italo (1995): Una pietra sopra. Discorsi di letteratura e società, Mondadori, Milano.

CAMPRA, Rosalba (2000): Territori della finzione. Il fantastico in letteratura, Carocci, Roma.

CASTELLUCCI, Romeo e CASTELLUCCI Claudia (1992): Il teatro della Socìetas Raffaello Sanzio. Dal teatro iconoclasta alla super-icona, Ubulibri, Milano.

CASTELLUCCI, Romeo et al. (2001): Epopea della polvere. Il teatro della Societas Raffaello Sanzio 1992-1999. Amleto, Masoch, Orestea, Giulio Cesare, Genesi, Ubulibri, Milano.

CESERANI, Remo (1983): La narrazione fantastica, Nistri-Lischi, Pisa.

_____ (1996): Il fantastico, Il Mulino, Bologna.

CHINZARI, Stefania (1995): «Oreste, eroe maschilista», L’Unità (23 gennaio), p. 12.

CORTI, Claudia (1989): Sul discorso fantastico. La narrazione nel romanzo gotico, ETS, Pisa.

DERRIDA, Jacques (1971): La Scrittura e la differenza, Einaudi, Torino.

DÌAZ BROWN, Hélène (1996): L’effet fantastique ou la mise en jeu du sujet, Anma Libri, Stanford.

DOLEŽEL, Lubomír (1999): Heterocosmica. Fiction e mondi possibili, Bompiani, Milano.

ECO, Umberto (2002): Lector in fabula. La cooperazione interpretativa nei testi narrativi, Bompiani, Milano.

FORMENTI, Carlo (2003): Incantati dalla rete, Raffaello Cortina, Milano.

FUSILLO, Massimo (2007): «Metamorfosi», in Remo Ceserani et al. (ed.), Dizionario dei temi letterari, vol. II, Utet, Torino, pp. 1493-1497.

JACKSON, Rosemary (1986): Il fantastico. La letteratura della trasgressione, Pironti, Napoli.

KANTOR, Tadeusz (2000): Il teatro della morte. Materiali raccolti da Denis Balbet, Ubulibri, Milano.

LUGNANI, Lucio (1983): «Per una delimitazione del genere», in Aa.Vv., La narrazione fantastica, Nistri-Lischi, Pisa.

LUPERINI, Romano (1990): L’allegoria del moderno. Saggi sull’allegorismo come forma artistica del moderno e come metodo di conoscenza, Editori Riuniti, Roma.

MANGO, Lorenzo (2003): La scrittura scenica, Bulzoni, Roma.

MACRÌ, Teresa (1996): Il corpo postorganico, Costa & Nolan, Genova.

MARCHIORI, Fernando (2010): Negli occhi delle bestie. Visioni e movenze animali nel teatro della scrittura, Carocci, Roma.

PEZZONI, Enrique (1982): «Prefazione a Silvina Ocampo», in Silvina Ocampo, La furia y otros cuentos, Madrid, Alianza, pp. 3-19.

PONTE DI PINO, Oliviero (2013): Romeo Castellucci & Socìetas Raffaello Sanzio, Doppiozero, Milano.

PRANDI, Michele, (1990): «Una figura testuale del silenzio: la reticenza», in Maria-Elisabeth Conte, Anna Giacalone Ramat, Paolo Ramat (ed.), Dimensioni della linguistica, FrancoAngeli, Milano, pp. 220-238.

ROBBE-GRILLET, Alain (1965): Il nouveau roman, Sugar, Milano.

SCARSELLA, Alessandro (1986): «Profilo delle poetiche del fantastico», La rassegna della letteratura italiana, VIII, XC, pp. 201-220.

SOLMI, Sergio (1978), «Appunti sulla letteratura fantastica», in Id., Saggi sul fantastico. Dall’antichità alle prospettive del futuro, Einaudi, Torino, pp. 126-140.

TODOROV, Tzvetan (1985): La letteratura fantastica, Garzanti, Milano.

TORTONESE, Paolo (2002): «La follia tra miracolo e prova: la terza soluzione del fantastico», in Michela Vanon Alliata (ed.), Desiderio e trasgressione nella letteratura fantastica, Marsilio, Venezia, pp. 177-185.

VATTIMO, Gianni (1983): Il pensiero debole, Feltrinelli, Milano.

Copyright (c) 2014 Mariastella Cassella